Truffe online. Finto interesse amoroso per spillare soldi alle vittime

47

“Truffe online. Fate attenzione al catfishing, persone che creano false identità nella speranza di attirare qualcuno in una “relazione romantica” per poi spillargli dei soldi. Non accettate con leggerezza richieste di amicizia e usate il buon senso nell’uso dei social”. Lo apprendiamo da un tweet della Polizia di Stato.

I social, purtroppo,  brulicano oggigiorno, anche di meschini truffatori e truffatrici guidati da un solo obiettivo: sottrarre più denaro possibile dalle tasche delle loro vittime. 

L’inganno perpetrato dagli impostori «romantici» è particolarmente subdolo e perfido: flirtano con le loro vittime, le ricoprono di complimenti, lusinghe e paroline dolci fino a portarle a invaghirsi di loro. Il legame emotivo e sentimentale con i delinquenti cresce dopo settimane e mesi di corteggiamento e non poche persone cadono poi puntualmente nella trappola dell’amore: se la «donna dei sogni» o l’«uomo dei sogni» chiede grosse somme di denaro, non sospettano alcuna frode – e pagano di buon grado. Spesso persino più volte. Quindi è bene prestare la dovuta attenzione. Non tutto è come sembra, così nel mondo virtuale, e così nel mondo reale.