UNA PISCINA COMUNALE PER C.VOLTURNO: SINDACO FIRMA PRIMO PROGETTO TARGATO PNRR

106

Come già annunciato in un post di qualche mese fa Castel Volturno si è imposta prepotentemente nella corsa ai fondi stanziati per il CIS terra dei fuochi – Contratto Istituzionale di Sviluppo – per cui sono ben 22 i progetti presentati dalla nostra amministrazione. Il piano di finanziamento previsto dal CIS ha predisposto che in un primo momento vengano finanziati i progetti che impegnano meno fondi per poter cominciare a far fronte alle esigenze di più comuni contemporaneamente.

A questa prima tranche di finanziamenti ne seguiranno altre in cui verranno erogati fondi per il resto dei progetti. L’ammontare del finanziamento che spetta al nostro comune per il primo progetto APPROVATO E FINANZIATO ammonta a ben 1.400.000€.Siamo lieti di annunciare che il primo progetto per Castel Volturno è quello che riguarda la COSTRUZIONE DI UNA PISCINA COMUNALE.

Questo progetto viene inserito nell’ambito della riqualificazione urbana ma pensato dall’amministrazione anche in chiave turistico-ricreativa. Come sappiamo le piscine comunali scarseggiano nell’area del litorale domizio, e averne una a Castel Volturno significherebbe convogliare qui l’utenza dei paesi limitrofi e andare a completare il polo sportivo del paese. Infatti l’area designata per la costruzione della piscina comunale è l’area in cui già insistono il campo sportivo, il palazzetto e il palatenda. Castel Volturno deve continuare la sua rifondazione, e deve farlo anche provando a percorrere tutte le strade utili per essere considerata di nuovo una meta appetibile per qualsiasi genere di turismo”. Nota stampa del Comune di Castel Volturno.