Valle di Maddaloni. Candidato sindaco della lista ‘diValle’ Domenico Dell’Anno si presenta

30

‘Il candidato sindaco della lista ‘diValle’ Domenico Dell’Anno si presenta: «E’ giunto il momento di voltare pagina. Dobbiamo riprenderci il futuro»

Domenico Dell’Anno, candidato sindaco della lista ‘diValle’, è prontissimo e determinato ad affrontare la campagna elettorale in vista delle elezioni amministrative del prossimo 12 giugno. Ingegnere di professione, vallese doc, Dell’Anno ha affermato: «Sono figlio di genitori vallesi ed a Valle di Maddaloni ho scelto di vivere. Qui ho appreso la passione per le cose semplici e vere della vita ed ho mosso i primi passi da ingegnere. Da oltre 20 anni mi occupo di come sviluppare e migliorare i territori della Regione Campania, ne studio i motivi del degrado e formulo proposte di ‘risveglio’ economico e sociale, di lavoro e sviluppo, di servizi ai cittadini utilizzando i finanziamenti europei.


Da tecnico della materia, ritengo che Valle per potersi risollevare in maniera definitiva abbia bisogno di un cambiamento profondo e di una svolta nella gestione politico-amministrativa. E’ arrivato il momento di risolvere ogni criticità che limiti lo sviluppo di Valle di Maddaloni». Partendo da queste convinzioni, dietro la spinta di tanti cittadini, l’ingegnere Dell’Anno ha deciso di scendere in campo in prima persona: «Mi candidato come sindaco di Valle perché è giunta l’ora di voltare pagina. Metterò la mia esperienza e il mio impegno al servizio di tutti, con la fermezza e la determinazione che la vita mi ha insegnato, ma anche con l’assoluta convinzione che sia possibile cambiare e migliorare il nostro paese. Valle ed i suoi cittadini non hanno più bisogno di trucchi, di chiacchiere o di magie, ma di iniziative concrete e durature, di persone che sappiano far funzionare la macchina amministrativa comunale con un programma mirato agli interessi di tutta la cittadinanza. La politica deve tornare ad essere al servizio della gente. Per questo accogliamo chiunque voglia offrire il proprio contributo, perché tutti insieme dobbiamo riprenderci il futuro». Da questi capisaldi nasce la lista ‘diValle’, composta da persone che hanno in loro innatamente l’identità vallese. «Attraverso il nome del nostro gruppo – continua l’ingegnere – vogliamo richiamare l’identità e l’appartenenza del vero vallese, principi che appartengono a tutti i componenti della lista, persone pronte a lavorare per la comunità senza mire individuali ma solo ed esclusivamente per il bene del paese. Allo stesso modo abbiamo scelto il verde come colore principale del nostro simbolo, per esprimere il concetto di natura. Valle non deve essere inteso come un paese di periferia, ma deve diventare un’isola felice inserita nel verde della natura che il territorio ci offre»: conclude Dell’Anno’.